Camminare mantiene giovane il cervello!

26 09 2007

BioBlog riporta uno studio che mi ha molto interessato.

All’Università di California di San Francisco hanno scoperto che una buona camminata giornaliera mantiene giovane il cervello.

Lo studio duerato 8 anni e effettuato su 5925 donne di oltre 65 anni ha mostrato che il fisiologico decadimento mentale delle camminatrici era di circa il 17% il 24% registrato dalle più pigre.

Camminare , infatti, attiva la corteccia cerebrale deputata al movimento favorendo di conseguenza anche tutte le altre.

Un simile costatazione è stata fatta dall’ Università di Osaka dove uno studio su 6000 uomini tra i 35 e i 60 anni mostrava che una camminata di 20 minuti per 5 giorni a settimana riduce del 12% il rischio di ipertensione e di malattie cardiovascolari.

Questo avviene perché il movimento aumenta la frequenza cardiaca il sangue viene velocizzato e aumenta così il numero e il diametro dei capillari arteriosi.Calano quindi le resistenze con conseguente abbassamento della pressione sanguigna e diminuiscono i depostiti di grasso nelle arterie allontanando il pericolo di arteriosclerosi.


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: