Gelato…anche tu a dieta!

7 09 2007

I ricercatori hanno trovato la ricetta ideale per lasciarsi andare alla passione irresistibile del gelato con meno sensi di colpa. Il segreto risiede nel ridurre i grassi a favore delle proteine ma lasciando gli ingredienti di sempre: latte, uova, zucchero. Il ”gelato ottimato”, così ribattezzato dai ricercatori dell’Istituto di Chimica agraria dell’università Cattolica di Piacenza, è un alimento perfetto dal punto di vista nutrizionale, dal momento che mette insieme un 30% di grassi, il 15% di proteine e il 55% di carboidrati. Un alimento, quindi, da poter consumare tutti i giorni anche in sostituzione di un pasto.

«Un traguardo – spiega in una nota Attilio Del Re, ordinario di biochimica nell’ateneo piacentino – raggiunto con l’aiuto della matematica e, più in particolare della teoria dell’ottimizzazione, che ci ha consentito di prevedere e calcolare la giusta combinazione degli ingredienti. Questo fa sì – sottolinea l’esperto – che questo gelato possa rientrare a pieno titolo fra i componenti della dieta mediterranea a differenza dell’ice cream tradizionale, povero di proteine, carico di zuccheri e pieno di grassi. Ecco perchè il nostro gelato può essere consumato abitualmente, tutti i giorni e in sostituzione di un pasto».

Le nuove creme sono adattamenti di ricette tradizionali italiane, modificate in base alle conoscenze alimentari moderne. Adattamenti hanno portato alla messa a punto di un gelato che, al contrario dell’ice cream diffuso all’estero e agli antipodi di quello confezionato in Italia, è privo di emulsionanti, addensanti, stabilizzanti, conservanti».


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: